Il silenzio vi rende liberi

 

di Mara Bolena

 

 

 

A primavera inoltrata, fra le sconfinate risaie ormai pronte per essere allagate, il cadavere di un ragazzo viene rinvenuto nella chiusa di un canale di irrigazione. L'ultimo sms della vittima suggerisce il suicidio. I segni di colluttazione prospettano l'omicidio. Le indagini si avviano su entrambe le ipotesi, mentre un dilemma esistenziale attanaglia la ragione e i sentimenti.

 

 

Estratto

 

Scaricabile da IBS

 

C A S A